Progetti di CIRCOLO

SCUOLA INCLUSIVA… CODING APERTO A TUTTI!

SCUOLA INCLUSIVA … CODING APERTO A TUTTI!

L’applicazione del Coding a scuola offre alle docenti l’opportunità di insegnare ai bambini il Pensiero Computazionale, attraverso simbologie e percorsi creativi e condivisi.
L’obiettivo è quello di spiegare un iter risolutivo di fronte ad un problema, generalizzando un’ipotesi di soluzione valida per sempre e per occasioni analoghe… (continua a leggere)

Coordinatrice: Mirella Zucchi


BieSseFfe La Biblioteca del 205° C. D.

La Biblioteca del 205°Circolo Didattico di Anguillara Sabazia è un servizio informativo ed educativo molto importante per la comunità scolastica. Si prefigge di svolgere sia compiti di supporto alla didattica, mettendo a disposizione dell’utenza il materiale bibliografico utile alle diverse attività di studio e di ricerca, sia di stimolare il piacere della lettura attraverso attività di vario genere. (continua a leggere)

Coordinatrice: Federica Bianchini


“INSIEME CONTRO IL CYBERBULLISMO”

Fa più rumore un albero che cade che un’intera foresta che cresce” (Lao Tze)

 
Saper navigare nel World Wilde Web richiede la giusta conspevolezza di tutti i pericoli più o meno nascosti al suo interno. Virus Malware pronti ad infettare il computer non sono i soli  rischi. Non tutelare la Privacy, entrare in siti non protetti, il Phishing, gli incontri online, la disinformazione (notizie false e spam), l’ignoranza totale in materia di sicurezza informatica  e il Cyberbullismo, gli altri.
“Solo il 4% è il Web, quello trasparente il restante 96 % è Deep oppure Dark: il primo è profondo, il secondo oscuro. Il web trasparente è quello delle informazioni digitali indicizzate dai motori di ricerca: Google, Yahoo per citare i principali. Il Deep Web è un universo costituito dalle pagine web che i motori di ricerca non trovano. Non si tratta necessariamente di materiale illegale: rapporti scientifici, cartelle cliniche, estratti conto, banche dati, documenti legali, social media, posta elettronica… solo per menzionarne qualcuno… ” (Tratto da “Dark web: l’Internet oscuro non è luogo dove andare a spasso” Il Fatto Quotidiano) (continua a leggere)

IL LABORATORIO “TanaLiberaMente”

Il laboratorio di Tana Libera Mente nasce come scelta di conferire un approccio laboratoriale alle ore destinate al potenziamento dando vita a un progetto d’ istituto,muove dal suggerimento contenuto nelle Indicazioni Nazionali che pongono l’accento non solo sulle azioni di recupero,ma anche di promozione dell’originalità e la diversità di ogni persona.

La frase di Einstein “La logica vi porterà da A a B. L’Immaginazione vi porterà dappertutto” è Lo sfondo integratore delle attività proposte in quanto volevamo porre l’attenzione sul pensiero creativo,non inteso in senso ricreativo,ma divergente, anche con riferimento al POF della nostra scuola. (continua a leggere)

Coordinatrice: Rossana Romanelli


“LA LETTURA E  L”IMMAGINAZIONE”                                                                          Percorso di Lettura Creativa delle Immagini

“Imparare dal mondo reale e non da situazioni artificiali, valorizzando le risorse dell’allievo che intraprende un percorso di interrogazione e di scoperta, avendo ben chiaro il prodotto finale da realizzare.” (Dewey)
Il progetto nasce dall’attenzione sempre maggiore che la nostra scuola riserva
all’educazione alla cittadinanza e dall’incontro con il pedagogista ed autore televisivo
Marco Danè. Si caratterizza come percorso nel quale la lettura, l’immaginazione e le immagini si intrecciano allo scopo di “far scivolare i nostri alunni dalla sedia”, guidandoli ad osservare ciò che succede intorno a loro.
Acquisire una maggiore padronanza della lettura sarà un prerequisito essenziale. Essa
diverrà lo strumento per iniziare ad avere uno sguardo profondo sul mondo e attivare
riflessioni per ricercare soluzioni, immaginare percorsi e soluzioni, comprendere
dinamiche e migliorare le relazioni…(continua a leggere)
 Coordinatrice: Carla Rinaldi

 


IL PROGETTO “ISTRUZIONE DOMICILIARE”

Risultati immagini per istruzione domiciliare miur

L’istruzione domiciliare permette di garantire agli alunni, che si trovano nell’impossibilità di recarsi a Scuola per gravi motivi di salute, il diritto all’Istruzione e all’Educazione.

L’istruzione domiciliare permette di garantire agli alunni, che si trovano nell’impossibilità di recarsi a Scuola per gravi motivi di salute, il diritto all’Istruzione e all’Educazione…

(continua a leggere)

Coordinatrice: Enrica Stronati


” LO SPORTELLO INFORMATIVO” 

Lo Sportello BES è nato da una necessità emersa durante la compilazione del Rapporto diValutazione 2015: mettere a disposizione del Circolo uno Sportello Informativo con la finalità di informare docenti e genitori riguardo le modalità operative per la compilazionedella modulistica inerente agli alunni BES.

Lo Sportello sta nel tempo ampliando le sue prospettive, ponendosi come elemento di
raccordo rispetto a tutto ciò che nel Circolo coinvolge l’inclusione: ricerca di procedure di
accoglienza rivolte a particolari situazioni (ad esempio: adozioni, alunni stranieri, in modo
da concretizzare quanto stabilito nelle correlate Linee Guida); diffusione di buone pratiche
attraverso opportuni incontri tra docenti; ampliamento degli orizzonti formativi in merito
ai BES, attraverso la ricerca di percorsi formativi, in collaborazione con la ASL e con
le altre associazioni presenti nel territorio. Continua a leggere…
Cordinatrici: Enrica Stronati e Rosanna Falconetti

continuitàProgetto Continuità “Continuamente… immagino”

Il progetto continuità coinvolge la nostra scuola a diversi livelli: organizzativo, didattico e
progettuale e non si limita alle giornate di incontro tra le classi ponte, ma mette in pratica
azioni positive che riguardano una continuità sia di tipo orizzontale che verticale. Esso,
infatti, si declina attraverso una serie di azioni di collaborazione tra docenti dei diversi
ordini, di conoscenza dei reciproci programmi, di costruzione di un curricolo specifico di
raccordo tra gli anni ponte. In questo modo si attiva, oltre che una continuità didattica,
una continuità educativa… (continua a leggere)
Coordinatrice: Rosa D’Andrea

“LETTURA DATI INVALSI”
invalsi-1
Il Questionario Scuola, predisposto dall’INVALSI, serve a  rilevare informazioni sul funzionamento organizzativo delle istituzioni scolastiche e sulle pratiche educative e didattiche. Il Questionario Scuola, una volta compilato, consentirà all’INVALSI di elaborare i dati in esso contenuti e di restituirli alle istituzioni scolastiche con valori di riferimento esterni permettendo in questo modo ad ogni singola scuola di operare confronti.
Coordinatrici: Sabrina Della Corte e Alessandra Peschiaroli