DAI PON A EUROPE CODE WEEK 2019 IL CODING NEL 205°

Veduta di Anguillara di W. Celletti

EUROPE CODE WEEK 2019

Il 205° CIRCOLO DIDATTICO di ANGUILLARA SABAZIA partecipa per la IV volta a Europe Code Week 2019, la campagna di alfabetizzazione che ha come finalità sociale il coinvolgimento degli alunni alla conoscenza del Coding e del Pensiero Computazionale.

Dopo la magnifica esperienza fatta con i Pon Cittadinanza e Creatività Digitale di  Giugno e Settembre 2019, la nostra scuola continua la sua sperimentazione nel Coding e Pensiero Computazionale per il quale le docenti creeranno per i bambini nuove attività di Coding (unplugged o con l’utilizzo di devices), Scratch, Lego Bits, Pixel Art, Minecraft e tanto altro. L’approccio ludico/creativo coinvolgerà e stimolerà l’interesse degli alunni.

Il  Pensiero Computazionale è un processo logico-creativo che consente di scomporre un problema complesso in diverse parti, più gestibili se affrontate una per volta, per cui trovando una soluzione a ciascuna di esse è possibile risolvere il problema generale.          Il pensiero computazionale può essere insegnato attraverso diverse discipline, per esempio la matematica, la letteratura, le lingue e molte altre discipline.

Il Coding è la palestra del pensiero computazionale che va stimolato e allenato sin da piccoli. Molti educatori lo considerano addirittura un’abilità di base come leggere, scrivere e contare. Per questo dovrebbe essere insegnato – come già accade in diverse zone del mondo e in parte anche in Italia – fin dai primi anni di scuola.

Lo strumento didattico più utilizzato per educare i bambini al pensiero computazionale è quindi il coding, che consente di apprendere le basi della programmazione informatica in modo pratico e divertente.

 

EUROPE CODE WEEK 2019

(clicca nelle scritte azzurre per vedere i nostri lavori)

 

Piccoli esperti in cattedra: dai Pon alle lezioni di Coding in III A

Mar 8 Ott 2019 14:30                                                                                                A Giugno e Settembre 2019 nel plesso di Via degli Oleandri del 205° C.D. si sono tenuti 3 Laboratori dedicati al “Pensiero computazionale e alla creatività digitale”. Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa tra generazioni attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che coinvolge studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a settembre dai nostri bambini che ha riguardato 25 alunni appartenenti alle quattro classi terze, offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali dovranno insegnare ad usare il computer per costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili con il programma Scratch e Minecraft.

IV B  NOI PICCOLI FORMATORI: dall’esperienza del Pon alla condivisione con i compagni!  

Mer 9 Ott 2019 11:00                                                                                                In seguito alla meravigliosa esperienza fatta durante il Pon “Cittadinanza e creatività digitale” il cui progetto ha vinto il IV posto nella Regione Lazio, nella nostra scuola, il 205° C.D. di Anguillara Sabazia, a Giugno e Settembre 2019, si sono tenuti 3 Laboratori (gli ultimi 2 si terranno a giugno 2020), 2 dedicati al coding nelle sue più svariate possibilità con “A Scuola di Coding: tra Pensiero Computazionale e creazioni di App” guidati dal bravissimo Esperto Walter Celletti e 1 dedicato a Minecraft in “Artisti e Cittadini Digitali“ guidato “niente po’ po’ di meno che” dal Guru di Minecraft in Europa, Marco Vigelini. Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che ha coinvolto studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a giugno da alcuni alunni della IV B offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali insegneranno a costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili come Scratch e Minecraft.

V A  Tutti uniti contro il Cyberbullismo! 

Mer 9 Ott 2019 15:00                                                                                               Gli alunni della V A guidati dalla maestra imparano che Il cyberbullismo offende e ferisce attraverso messaggi pubblici e personali come post, foto, chat che vengono condivisi online perché sono azioni fatte per umiliare qualcuno davanti al pubblico della rete, in modo ripetuto nel tempo. Tutto può iniziare da uno scherzo, un brutto commento, una presa in giro… Ma si può trasformare in un incubo senza fine! Perché il cyberbullismo può colpirti anche a casa, ogni volta che sei online, con messaggi offensivi, foto ritoccate, post che parlano male di te…

V B   Siamo tutti diversi, ma questa è la bellezza! 

Ven 11 Ott 2019 09:00                                                                                              Oggi con le grandi migrazioni di popoli in ogni paese convivono persone di diversa etnia e fede religiosa, perché le persone, le culture e le tradizioni si sono mescolate, creando società multietniche, ma questo ha portato alla paura dello straniero, al rifiuto di chi proviene da mondi e culture differenti. Razzismo, Xenofobia, Discriminazione, Emarginazione sono brutte parole che raccontano la realtà di questi giorni. Gli alunni della V B dopo aver analizzato questi concetti creano slogan, cartelloni, poesie… per un futuro migliore dove le parole che lo racconteranno saranno: Solidarietà, Accoglienza, Accettazione, Amicizia!

IV D  “La città dell’algoritmo”

Ven 18 Ott 2019 09:00                                                                                            Si tratta di un gioco di codifica divertente e innovativo per insegnare ai bambini della     IV D le basi della programmazione con giochi divertenti con gli animali, su tablet e pc. Si segue il metodo BYOD, bring your own device, grazie al quale in piccoli gruppi i bambini lavorano su dispositivi personali portati da casa. I bambini acquisiscono i concetti di base della codifica, come il sequenziamento dei comandi, le funzioni e i loop, guidando il personaggio raccogliendo ori e risolvendo i livelli.

IV E . “La città dell’algoritmo” 

Ven 18 Ott 2019 10:30                                                                                            Si tratta di un gioco di codifica divertente e innovativo per insegnare ai bambini della IV E le basi della programmazione con giochi divertenti con gli animali, su tablet e pc. Si segue il metodo BYOD, bring your own device, grazie al quale in piccoli gruppi i bambini lavorano su dispositivi personali portati da casa. I bambini acquisiscono i concetti di base della codifica, come il sequenziamento dei comandi, le funzioni e i loop, guidando il personaggio raccogliendo ori e risolvendo i livelli.

IV E “Andiamo a CodyLandia” 

Mer 16 Ott 2019 13:30                                                                                          Una grande Mongolfiera aiuterà i bambini della II B a raggiungere, attraverso un percorso tortuoso, il meraviglioso paese di CodyLandia.

IV A “NOI PICCOLI FORMATORI: dall’esperienza del Pon alla condivisione con i compagni!” 

Gio 17 Ott 2019 12:00                                                                                             In seguito alla meravigliosa esperienza fatta durante il Pon “Cittadinanza e creatività digitale” il cui progetto ha vinto il IV posto nella regione Lazio, nella nostra scuola, il 205° C.D. di Anguillara Sabazia, a Giugno e Settembre 2019, si sono tenuti 3 Laboratori (gli ultimi 2 si terranno a giugno 2020), 2 dedicati al coding nelle sue più svariate possibilità con “A Scuola di Coding: tra Pensiero Computazionale e creazioni di App” guidati dal bravissimo Esperto Walter Celletti e 1 dedicato a Minecraft in “Artisti e Cittadini Digitali“ guidato “niente po’ po’ di meno che” dal Guru di Minecraft in Europa, Marco Vigelini. Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che ha coinvolto studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a giugno da alcuni alunni della IV A offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali insegneranno a costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili come Scratch e Minecraft.

IV C “NOI PICCOLI FORMATORI: dall’esperienza del Pon alla condivisione con i compagni!”

Lun 14 Ott 2019 12:00                                                                                               In seguito alla meravigliosa esperienza fatta durante il Pon “Cittadinanza e creatività digitale” il cui progetto ha vinto il IV posto nella regione Lazio, nella nostra scuola, il 205° C.D. di Anguillara Sabazia, a Giugno e Settembre 2019, si sono tenuti 3 Laboratori (gli ultimi 2 si terranno a giugno 2020), 2 dedicati al coding nelle sue più svariate possibilità con “A Scuola di Coding: tra Pensiero Computazionale e creazioni di App” guidati dal bravissimo Esperto Walter Celletti e 1 dedicato a Minecraft in “Artisti e Cittadini Digitali“ guidato “niente po’ po’ di meno che” dal Guru di Minecraft in Europa, Marco Vigelini.  Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che ha coinvolto studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a giugno da alcuni alunni della IV C offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali insegneranno a costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili come Scratch e Minecraft.

II A “Viaggiando in mongolfiera verso nuovi orizzonti”                                        

Lun 14 Ott 2019 11:30                                                                                               Gli alunni della II A, per la settimana dell’Europe code week, realizzeranno una mongolfiera in Pyssla (Pixel Art), simbolo e filo conduttore del percorso didattico di quest’anno.

Piccoli esperti in cattedra: dai Pon alle lezioni di Coding in III B

Mar 8 Ott 2019 10:30                                                                                                  A Giugno e Settembre 2019 nel plesso di Via degli Oleandri del 205° C.D. si sono tenuti 3 Laboratori dedicati al “Pensiero computazionale e alla creatività digitale”. Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa tra generazioni attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che coinvolge studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a settembre dai nostri bambini che ha riguardato 25 alunni appartenenti alle quattro classi terze, offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali dovranno insegnare ad usare il computer per costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili con il programma Scratch e Minecraft.

Con CodyFruit i bambini della I A vanno alla scoperta della frutta! 

Gio 17 Ott 2019 13:30                                                                                               La frutta autunnale offre un ottimo spunto per condurre le prime esperienze di coding. Dopo aver acquisito i concetti topologici fondamentali per le attività di coding unplugged, i bambini si muoveranno su un reticolato con l’ausilio delle frecce, per comprendere il concetto di istruzione e raggiungere un obiettivo. La necessità di elaborare istruzioni secondo una logica di efficienza, costringe il bambino ad uno sforzo di astrazione mettendosi nei panni di un altro compagno, in uno spazio diverso dal proprio.

Con CodyFruit i bambini della I B vanno alla scoperta della frutta!

Gio 17 Ott 2019 13:30                                                                                                La frutta autunnale offre un ottimo spunto per condurre le prime esperienze di coding. Dopo aver acquisito i concetti topologici fondamentali per le attività di coding unplugged, i bambini si muoveranno su un reticolato con l’ausilio delle frecce, per comprendere il concetto di istruzione e raggiungere un obiettivo. La necessità di elaborare istruzioni secondo una logica di efficienza, costringe il bambino ad uno sforzo di astrazione mettendosi nei panni di un altro compagno, in uno spazio diverso dal proprio.

Piccoli esperti in cattedra: dai Pon alle lezioni di Coding in III D

Lun 7 Ott 2019 14:30                                                                                                A Giugno e Settembre 2019 nel plesso di Via degli Oleandri del 205° C.D. si sono tenuti 3 Laboratori dedicati al “Pensiero computazionale e alla creatività digitale”. Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa tra generazioni attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che coinvolge studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a settembre dai nostri bambini che ha riguardato 25 alunni appartenenti alle quattro classi terze, offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali dovranno insegnare ad usare il computer per costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili con il programma Scratch e Minecraft.

Piccoli esperti in cattedra: dai Pon alle lezioni di Coding in III E

Lun 7 Ott 2019 15:00                                                                                                A Giugno e Settembre 2019 nel plesso di Via degli Oleandri del 205° C.D. si sono tenuti 3 Laboratori dedicati al “Pensiero computazionale e alla creatività digitale”. Questi laboratori hanno rappresentato un’opportunità creativa e formativa tra generazioni attraverso un interscambio di conoscenze e competenze che coinvolge studenti, famiglie e altre agenzie educative che operano nel territorio. L’esperienza, vissuta a settembre dai nostri bambini che ha riguardato 25 alunni appartenenti alle quattro classi terze, offre la possibilità agli stessi partecipanti di trasmettere le conoscenze e le competenze acquisite ai propri compagni di classe ai quali dovranno insegnare ad usare il computer per costruire giochi e progetti dai più facili come CodyRoby, la Pixel Art, ZaplyCode, Lego Bits and Bricks, ai più difficili con il programma Scratch e Minecraft.

Formazione