“Bimbisegnantincampo…competenti si diventa”

Bimbisegnantincampo…competenti si diventa”

è un progetto interregionale promosso dall’USR Calabria – Servizio di Coordinamento per L’Educazione Motoria, Fisica e Sportiva che coinvolge dieci regioni d’Italia, tra cui il Lazio.

La scuola dell’infanzia del 205* Circolo Didattico di Anguillara Sabazia, al suo secondo di anno di partecipazione, ha accolto con entusiasmo l’iniziativa che promuove ed incentiva pratiche didattiche innovative , in cui l’attività ludico-motoria diventa una formidabile occasione per ripensare ai tempi, agli spazi e alle proposte formative. Il bambino diventa protagonista e costruttore del suo sapere  attraverso il procedere per compiti significativi, problemi da risolvere, strategie e scelte da motivare.

Il progetto nasce proprio  per mettere in luce come l’attività motoria, fin dalla scuola dell’infanzia, possa condizionare positivamente tutte le sfaccettature della personalità di ogni individuo, e come corpo e movimento siano utili e necessari per strutturare competenze cognitive, affettive, sociale e mentali.

A conclusione del nostro viaggio, il 23 e 24  Maggio 2019, presso il PalaFagiani di Anguillara Sabazia, si è svolta la manifestazione finale del progetto “Bimbinsegnantincampo…competenti si diventa “, che ha visto coinvolti, in percorsi motori e coreografie, tutti i bambini della scuola dell’infanzia del Circolo.

I   NOSTRI piccoli eroi di 3,4 e 5 anni,  che si sono messi in gioco mettendo in campo le competenze acquisite, al termine della manifestazione sono stati premiati con diplomi e medaglie sotto gli sguardi entusiasti di genitori e insegnanti.

Inoltre, grazie al Coordinamento di Educazione Fisica e Motoria del Lazio, il nostro Circolo ha potuto rappresentare la nostra regione alla manifestazione interregionale svoltasi il 14 e 15 Giugno u.s. a Camigliatello Silano (Cs) . I nostri sedici piccoli eroi di 5 anni, frequentanti sezioni diverse,  insieme ai loro genitori e tre docenti, sono approdati in Calabria e hanno partecipato ad una splendida manifestazione che ha visto coinvolte sei delle 10 regioni partecipanti al progetto. Sono scesi in campo e hanno dato piena dimostrazione di quanto il percorso operativo, svolto durante l’anno, abbia permesso loro di padroneggiare e coordinare movimenti, di utilizzare materiali e piccoli attrezzi in piena autonomia, di risolvere problemi ed imprevisti attraverso scelte e strategie ricercate.

Clicca qui per vedere il video della manifestazione del 14 e 15 giugno del 2019
Clicca qui per vedere il video del progetto